Seleziona una pagina

La HX350 è dotata di uno zoom 50x e di sensore 1/2.3” da 20.4 megapixel come il precedente modello HX300.
In realtà, molto poco è cambiato rispetto al precedente; la novità principale è il processore Bionz X.
Ovviamente il punto di forza di questa fotocamera è l’imponente obiettivo Carl Zeiss Vario-Sonnar T * 24-1200mm equivalenti f/2.8-6.3; lo schema ottico è composto da 15 elementi in 10 gruppi (di cui un elemento in vetro super ED, 2 in vetro ED e 3 elementi asferici.
Non cambiano nemmeno le altre caratteristiche: mirino elettronico da 201.000 punti, stabilizzazione ottica dell’immagine, monitor da 3” e 921.000 punti orientabile, registrazione video Dull HD 1080 / 60p e raffica da 10 fps.
Source: Fotografia.it