Seleziona una pagina

AF-S 28mm f/1.4 E ED completa la gamma Nikon delle focali fisse e luminose per Full Frame, andando ad aggiungersi a 24mm, 35mm, 58mm, 85mm e 105mm, tutte caratterizzate da apertura massima f/1.4 e riconoscibili dal profilo dorato sul barilotto.
Lo schema ottico è composto da 14 elementi suddivisi in 11 gruppi, con tre lenti asferiche, due lenti ED ed un diaframma a 9 lamelle. Il barilotto è in lega di magnesio e dotato di guarnizioni contro le infiltrazioni di polvere e umidità, mentre il rivestimento al fluoruro protegge la lente frontale dallo sporco.
Con la sua focale e l’elevata luminosità è un obiettivo molto adatto alla fotografia di paesaggio, di Street e di interni, quando le condizioni di ripresa sono critiche.

AF-S 8-15mm f/3.5-4.5 E ED per Full Frame è il primo fisheye Nikon che permette di passare con facilità da un’immagine circolare di 8mm ad un’immagine a pieno fotogramma da 15mm; permette infatti di avere sia risultati da classico fisheye circolare, che immagini rettilineari con un grandissimo angolo di campo.  
Lo schema ottico è composto da 15 elementi suddivisi in 11 gruppi, con tre lenti ED, due lenti asferiche, rivestimento al fluoruro sulla lente anteriore; il diaframma è a 7 lamelle. La messa a fuoco interna favorisce la compattezza dell’obiettivo.
E’ realizzato in lega di magnesio, e quindi leggero e resistente, ed è tropicalizzato.

AF-P DX 10-20mm f/4.5-5.6 G VR è un grandangolare spinto nel formato DX, equivalente ad un 15-30mm nel Full frame. Oltre che per i classici impieghi dei grandangolari spinti, questo obiettivo si rivela funzionale anche nella ripresa a distanza ravvicinata, essendo in grado di mettere a fuoco a soli 20cm. Nella sigla manca il riferimento "E", per cui il diaframma non è di tipo elettromagnetico, che garantisce una maggiore precisione.
Lo schema ottico è composto da 14 elementi suddivisi in 11 gruppi, con tre lenti asferiche e un diaframma a 7 lamelle. Nonostante la cortissima focale è dotato di stabilizzatore che Nikon dichiara in grado di compensare fino a 3.5 stop.

Source: Fotografia.it