Seleziona una pagina

L’incidente è avvenuto nello stato messicano di Nuevo Leon. La studentessa universitaria di 23 anni  Alexa Terrazas si stava riprendendo a testa in giù sostenendosi alla ringhiera del balcone quando ha perso l’equilibrio ed è precipitata dal sesto piano, da circa 25 metri di altezza.
La notizia però è che la ragazza sia sopravvissuta!
Si è rotta 110 ossa del corpo, con fratture a braccia, gambe, fianchi e testa; ha subito 11 ore di intervento chirurgico e ora dovrà affrontare anni di recupero; non potrà camminare per almeno tre anni, ma poter tornare a farlo sarebbe davvero incredibile.
E tutto questo per un selfie.
Source: Fotografia.it