Seleziona una pagina

Si rinnova anche quest’anno la partnership tra Sony e la Villa Reale di Monza per l’esposizione delle immagini dei vincitori del concorso Sony World Photography Awards 2019: dal 13 settembre al 3 novembre si potrà ammirare questa vastissima selezione di fotografie in una cornice speciale, quella del Belvedere.

Dal 2017 ad oggi il pubblico è in costante aumento. E se è vero che la Villa Reale è già di per sé un posto magnifico dove esporre delle opere d’arte, la location di quest’anno è, sembra quasi incredibile, ancora migliore: il Belvedere posta al secondo piano, che fino a poco tempo fa ospitava una permanente della Triennale ma che da ora in poi farà da cornice anche ai Sony World Photography Awards. Questa esposizione farà ovviamente il giro dell’Europa (e del mondo) ma in formato leggeremente ridotto, solo qui in Italia si potranno ammirare tutti i vincitori delle categorie professionisti, il National Award e la categoria Youth.

Siamo stati all’inaugurazione e le immagini a corredo di questa notizia vogliono dare una sommaria idea dell’allestimento curato da Denis Curti ma per apprezzarlo appieno dovrete recarvi a Monza. La prima sala è dedicata interamente al vincitore dell’edizione 2019, Federico Borella con la sua serie Five Degrees. Proseguendo si potranno poi ammirare le opere di tutti i vincitori, tra i quali anche Alessandro Grassani (vincitore della categoria Sport con The Female Boxers of Goma) e Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni (vincitori categoria Discovery con Gule Gule) nonché tutti i secondi e terzi classificati. Come ricorderete noi siamo stati a Londra alla serata di premiazione e abbiamo intervistato i vincitori: sono loro ad averci spiegato i progetti che hanno portato al concorso e che potrete apprezzare alla Villa Reale.

Sony World Photography Awards
Villa Reale di Monza
Martedì – domenica: 10.00 – 19.00
Viale Brianza 1 – Monza
Source: Fotografia.it